Poltrona Arena

Design e Qualità


La Poltrona Arena è per gli spettacoli all’aperto. In ferro verniciato, con seduta ribaltabile in plastica, adatta agli esterni con trattamento anti UV.

SEDILE

Seduta ribaltabile in plastica

VERNICIATURA

Ferro verniciato con trattamento anti UV. Verniciautra adatta agli esterni.


Poltrona Movie

Design e Qualità


Movie non consente disattenzioni. Poltrona dinamica, con sedile ribaltabile, è l’ideale per godere una visione fantastica e appassionata.

Schienale

Realizzato con telaio in multistrato di faggio spessore 12 mm sagomato a caldo. Per ancorare lo schienale ai fianchi della poltrona si utilizzano quattro squadrette metalliche che vanno ad innestarsi sul fianco portante. Lo schienale viene poi fissato mediante viti. L’imbottitura è realizzata in poliuretano flessibile schiumato a freddo, con forme anatomiche e poggiareni, con densità di 50 Kg/mc.

Sedile

Il telaio è realizzato in tubolare d’acciaio, di dimensioni 20x20x2 mm, munito di cinque fasce elastiche provviste di anelli di aggancio per essere montate sul telaio e per sostenere l’imbottitura. Su ciascuno dei due lati del telaio sono saldati due perni da 12 mm di diametro, uno con fresata che ne permette il bloccaggio all’interno della lamiera per la rotazione della seduta. Il movimento di rotazione del sedile è ottenuto con un sistema a gravità, per mezzo di un contrappeso saldato alla parte posteriore del telaio. L’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/mc. Nella parte inferiore del sedile è montato un pannello in ABS antiurto stampato di spessore 3 mm, per consentirne una maggiore protezione.

Fianco

Realizzato in tubolare d’acciaio 80x30x2 mm, accoglie il sistema di ribaltamento del sedile, in lamiera stampata e piegata elettrosaldata alla struttura del fianco.
La chiusura del fianco sui laterali (in corrispondenza dei corridoi) è realizzata con pannelli in multistrato di faggio sagomati e lavorati con centri di controllo ad elevata precisione, rivestiti e predisposti di guide per il montaggio a baionetta sulla struttura in ferro. Il fianco della poltrona è progettato per ancorare su di esso lo schienale in maniera semplice e veloce. Nella parte superiore è montato un travetto di tubolare d’acciaio munito di forature per l’alloggiamento del bracciolo. Il piedino è realizzato in lamiera stampata con due fori da 11 mm per il fissaggio a pavimento, per il quale vengono utilizzati tasselli da 10 mm e viti da 8 mm di diametro per una lunghezza di 60 mm.

Bracciolo

Realizzato a stampo in polipropilene colore nero con finitura leggermente goffrata, oppure in poliuretano integrale con densità 600 Kg/mc con inserto in multistrato di faggio di spessore 15 mm. Ancorato al fianco mediante viti mordenti ad alta tenuta.

Rivestimento

Il rivestimento è accoppiato con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery



Poltrona Udine

Design e Qualità


Udine è compatta, semplice ma efficace nella sua linearità e semplicità dettata da un bracciolo comodo ma poco invadente. Oltre alle sale cinema ha trovato una collocazione decisamente indovinata negli stadi.

Schienale

La struttura portante è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione quadra di mm 20 x 20 x 2, con saldatura di travetti di rinforzo in piatto da mm 30 x 3 per il sostegno dell’imbottitura e dotata di due fasce elastiche poggiareni per un miglior comfort. Sulla parte posteriore, una piastra in lamiera di ferro calandrata con n. 4 fori filettati consente il fissaggio allo schienale, inclinabile in base alle caratteristi- che visive della sala. L’imbottitura, di forma anatomica, è in poliuretano flessibile schiumato a freddo nello stampo, con forme anatomiche e poggiareni, con densità di 60 Kg/mc. Il rivestimento è provvisto di cerniera lampo, per consentire una completa sfoderabilità.

Sedile

E’ costituito da un telaio in tubolare d’acciaio di dimensioni 20x20x2 mm, munito di cinque fasce elastiche con anelli da agganciare al telaio stesso per sostenere l’imbottitura. Su ciascuno dei lati sono saldati due perni da 12 mm di diametro, uno dei quali con fresata che ne permette il bloccaggio all’interno della lamiera per la rotazione della seduta. Il movimento di rotazione del sedile è ottenuto con sistema a gravità per mezzo di un contrappeso saldato alla parte posteriore del telaio. L’imbottitura è in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/mc. Il sedile è interamente rivestito, ma su richiesta nella parte inferiore può essere montato un pannello in ABS antiurto stampato, di spessore 3 mm, per una maggiore protezione di tutta la parte inferiore del sedile.

Fianco

Realizzato in tubolare d’acciaio di mm 80 x 30 x 2, accoglie il sistema di ribaltamento del sedile. Questo sistema è ottenuto con lamiera stampata e piegata, elettrosaldata alla struttura del fianco e al tubolare per l’alloggio e il fissaggio del bracciolo. La chiusura del fianco sui laterali (in corrispondenza dei corridoi) utilizza pannelli in multistrato di faggio sagomati e lavorati da centri di controllo ad elevata precisione, rivestiti e predisposti di guide per il montaggio a baionetta sulla struttura in ferro. Lo schienale viene ancorato in maniera semplice e veloce. Nella parte superiore del fianco è montato un travetto di tubolare d’acciaio, munito di forature per l’alloggiamento del bracciolo. Il piedino è in lamiera stampata con due fori da 11 mm per il fissaggio a pavimento.

Bracciolo

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery



Poltrona Thelma

Design e Qualità


Thelma non passa sicuramente inosservata, per lo schienale, contrassegnato da una forma e disegno particolare particolare e unico.

Schienale

Il telaio è realizzato in tubolare d’acciaio di dimensioni 20x20x2 mm, con travetti di rinforzo in piatto 30x3 mm per il sostegno dell’imbottitura. Alla base è saldata una lamiera a L stampata di dimensioni 60x60x3, alla quale sono saldati due perni del diametro di 20 mm che permettono il fissaggio dello schienale alla barra portante della poltrona. L’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo, con densità di 60 Kg/mc. Su metà della parte posteriore dello schienale è montato un pannello di protezione in ABS antiurto stampato di spessore 3 m, per una maggiore protezione del sedile.

Sedile

Il telaio è in tubolare d’acciaio di dimensioni 20x20x2 mm, munito di cinque fasce elastiche provviste di anelli di aggancio per sostenere l’imbottitura. Su ciascuno dei due lati sono saldati due perni da 12 mm di diametro, di cui uno con fresata che ne permette il bloccaggio all’interno della lamiera per la rotazione della seduta. Il movimento di rotazione del sedile è un sistema a gravità per mezzo di un contrappeso saldato alla parte posteriore del telaio. L’imbottitura è in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/mc. Il sedile è interamente rivestito ma, a richiesta, nella parte inferiore può essere montato un pannello in ABS antiurto stampato di spessore 3 mm.

Struttura Portante

La struttura portante della poltrona è realizzata su barra in tubolare d’acciaio 60x60x3 mm, munita di fori per l’inserimento dei perni saldati sul telaio dello schienale e il suo fissaggio. La foratura a laser garantisce la massima precisione. Sulla faccia anteriore della barra è saldato il fianco della poltrona in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare che ospita lo snodo in lamiera stampata dello spessore di 2 mm per la rotazione del sedile. Lo snodo è munito di occhiello per l’incastro del sedile ed evitare una possibile uscita accidentale. Al fianco è saldato anche un piatto di ferro, piegato e forato, di spessore 4 mm, che fa da sede per il bracciolo. Sulla faccia inferiore della barra è fissato il piedino di sostegno della poltrona, realizzato con una parte in tubolare d’acciaio a sezione circolare di spessore 3 mm e di diametro 75 mm, e la parte a contatto col pavimento in lamiera stampata di spessore 3 mm munita di tre fori di diametro 11 mm, uno sul davanti e due sul retro, che servono da alloggiamento per le viti di fissaggio a pavimento della poltrona.
I piedini sono presenti sulla struttura in media ogni 2/3 posti: questo sistema permette di avere meno ostacoli nelle operazioni di pulizia del pavimento rendendole anche più veloci.

Bracciolo

Il bracciolo viene stampato in poliuretano integrale di densità 350 Kg/mc di colore nero goffrato con inserto realizzato in ferro sagomato e saldato con fori filettati M8 per il fissaggio sulla struttura portante della poltrona. Nella parte anteriore del bracciolo una fessura permette, se richiesto, il movimento di uscita e riposizionamento della tavoletta scrittoio con meccanismo antipanico.

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery



Poltrona Tokio

Design e Qualità


Tokio è caratterizzata dallo schienale con poggiatesta, che si stringe verso l’alto dando un’aspetto slanciato ad una poltrona importante sia nelle dimensioni che nell’aspetto.

Schienale

La struttura portante è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione quadra 20 x 20 x 2 mm con saldatura di travetti di rinforzo per il sostegno dell’imbottitura. Sulla parte posteriore, vi è una piastra realizzata in lamiera di ferro calandrata con quattro fori filettati per il fissaggio dello schienale, inclinabile in base alle caratteristiche visive della sala. L’imbottitura è in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc di forma anatomica con poggia reni e poggia testa. Il rivestimento è provvisto di cerniera lampo per una completa sfoderabilità.

Sedile

La struttura portante è costituita da un telaio in multistrato di faggio di spessore 13 mm provvisto di quattro boccole filettate per il fissaggio alla struttura portante della poltrona. Imbottitura in poliureta- no espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc; rivestimento completamente sfoderabile.

Struttura Portante

E’ realizzata con piatto da 130 x 5 mm di spessore, di lunghezza variabile in base all’interasse delle poltrone. La staffa calandrata in lamiera e saldata alla struttura portante presenta quattro fori svasati per l’alloggiamento delle viti di fissaggio e quattro fori per il fissaggio del sedile. Alle due estremità della struttura sono saldati due piatti di dimensione 30 x 5 mm e lunghezza 24 cm, con due fori di diametro 9 mm per il fissaggio del bracciolo alla struttura portante con perni filettati M8 e dadi autobloccanti M8. La base a pavimento è in lamiera stampata di spessore 3 mm, con un tubolare di diametro 120 mm che sostiene tutta la poltrona.

Bracciolo

È realizzato in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo, con all’interno un inserto in multistrato di faggio con bussole filettate M8 per il fissaggio sulla staffa che collega il bracciolo alla struttura portante. Sulla parte anteriore del bracciolo, una bussola filettata M8 fissa il portabicchere (se richiesto).

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery



Poltrona Serch

Design e Qualità


Serch è sicuramente una poltrona che non passa inosservata. Lo schienale arrotondato ma soprattutto il bracciolo la fanno identificare immediatamente. Diversa e unica.

Schienale

La struttura portante è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione quadra 20 x 20 x 2 mm con travetti di rinforzo per il sostegno dell’imbottitura e di due staffe realizzate in piatto 50 x 10 mm forate e piegate per dare la possibilità di variare l’inclinazione dello schienale. L’imbottitura è in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc, di forma anatomica con poggia reni e poggia testa. Il rivestimento è provvisto di cerniera lampo per una completa sfoderabilità.

Sedile

La struttura portante è costituita da un telaio in multistrato di faggio di spessore 13 mm provvisto di quattro boccole filettate per il fissaggio alla struttura portante della poltrona. Imbottitura in poliureta- no espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc; rivestimento completamente sfoderabile.

Struttura Portante

È realizzata in lamiera di spessore 3 mm tagliata al laser e poi piegata e sagomata a formare una sezione trapezoidale. E’ provvista di innesti per il montaggio dello schienale, di elementi saldati per il fissaggio della base tramite viti a scomparsa nella struttura. La base di appoggio e fissaggio a pavimen- to è ottenuta mediante una fusione d’alluminio in stampo a conchiglia con design esclusivo. Tre bussole filettate M10 ne permettono il fissaggio alla struttura trapezoidale soprastante e due fori di diametro 11,5 mm fanno da alloggio alle viti di tenuta a pavimento. La struttura viene realizzata a moduli che, una volta uniti, vanno a comporre la fila di poltrone desiderata.

Bracciolo

È realizzato in polipropilene stampato ad iniezione, fornito di porta bicchiere e rivestito nella parte superiore, per un più confortevole appoggio delle braccia. Il bracciolo ha un’anima metallica in tubolare d’acciaio, con due bussole filettate M10 saldate alla base per un fissaggio sicuro e veloce alla struttura portante della poltrona.

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery


MODELLI DISPONIBILI

La poltrona Serch è disponibile in due versioni diverse. L'evoluzione delle materie prime e delle finiture ha permesso di realizzare quest'icona della serie cinema in due diversi modelli.

Serch Long

Serch HC


Poltrona Onda

Design e Qualità


Onda è proprio bella. Onda è la forma dello schienale, onda è l’effetto che da il susseguirsi delle poltrone in fila. Decisamente una poltrona con personalità da vendere.

Schienale

Lo schienale è realizzato con un pannello portante in multistrato di faggio di spessore 15 mm completamente rivestito con realizzati dei fori per il fissaggio dello stesso alla struttura portante della poltrona mediante delle viti nascoste. La parte superiore del pannello ha un taglio curvo (onda) che caratterizza la poltrona. Sulla parte anteriore del pannello sono montate due squadrette speciali a forma di Z che permettono il montaggio dell’imbottitura dello schienale. Lo schienale è stampato con forma anatomica che ne garantisce estetica e comodità. L’imbottitura è in poliuretano espanso con densità di 45Kg|mc incollata su di un supporto di multistrato di betulla spesso 6 mm con asole per il montaggio della stessa sul pannello portante della poltrona. La forma è anatomica e dotata di poggia reni. Il rivestimento è completamente sfoderabile. Nel caso di sostituzione della parte imbottita dello schienale, le operazioni di smontaggio sono veloci e di facile esecuzione.

Sedile

La struttura portante è costituita da un telaio in multistrato di faggio di spessore 13 mm provvisto di quattro boccole filettate per il fissaggio alla struttura portante della poltrona. Imbottitura in poliureta- no espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc; rivestimento completamente sfoderabile.

Struttura Portante

Costituita da un piatto di 130 x 5 mm di spessore, ha lunghezza variabile in base all’interasse delle poltrone. Le staffe di fissaggio dello schienale, saldate alla struttura, vengono predisposte in piatto 50 x 12 mm con quattro fori per piastra: due di diametro 12 mm per il fissaggio dello schienale e due di diametro 9 mm per il fissaggio del sedile. Alle due estremità ci sono i fori per il montaggio in catena delle strutture e per il fissaggio del fianchetto della poltrona. La base a pavimento è in lamiera stampata di spessore 3 mm, con un tubolare di diametro 120 mm che sostiene tutta la poltrona.

Bracciolo

È realizzato in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo di forma cilindrica dal diametro di 12 cm, con all’interno un inserto in multistrato di faggio, con bussole filettate M8 per il fissaggio sul fianchetto rivestito della poltrona. Il fianchetto è realizzato in multistrato di faggio imbottito e rivestito con due bussole filettate M8 per il fissaggio sulla struttura portante. Una bussola filettata M8 fissa il portabicchere (se richiesto).

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Gallery



Poltrona Confort

Design e Qualità


Confort è sicuramente la nostra poltrona che ha riscontrato maggior successo. Lo dice il numero di versioni. Nasce con seduta ribaltabile per poi, preso atto dell’enorme successo riscontrato, Confort viene riproposto anche nella versione senza portabibita con seduta fissa, con schienale più alto e con finiture in legno, con diversi braccioli e diversi portabilità, integrati e non.

Schienale

La struttura portante è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione quadra 20 x 20 x 2 mm con travetti di rinforzo per il sostegno dell’imbottitura e di una piastra con quattro fori filettati M10 per il fissaggio alla struttura portante della poltrona, che consente di variare l’inclinazione dello schienale in base alle caratteristiche visive della sala. L’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc, di forma anatomica con poggia reni e poggia testa. Il rivestimento è provvisto di cerniera lampo per una completa sfoderabilità..

Sedile

La struttura portante è costituita da un telaio in multistrato di faggio di spessore 13 mm provvisto di quattro boccole filettate per il fissaggio alla struttura portante della poltrona. Imbottitura in poliureta- no espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc; rivestimento completamente sfoderabile.

Struttura Portante

Costituita da un piatto di 130 x 5 mm di spessore, ha lunghezza variabile in base all’interasse delle poltrone. Le staffe di fissaggio dello schienale, saldate alla struttura, vengono predisposte in piatto 50 x 10 mm con quattro fori per piastra: due di diametro 12 mm per il fissaggio dello schienale e due di diametro 9 mm per il fissaggio del sedile. Alle due estremità della struttura sono saldati due piatti di dimensione 30 x 5 mm e lunghezza 24 cm, con due fori di diametro 9 mm per il fissaggio del bracciolo alla struttura portante mediante perni filettati M8 e dadi autobloccanti M8. La base a pavimento è in lamiera stampata di spessore 3 mm, con un tubolare di diametro 120 mm che sostiene tutta la poltrona.

Bracciolo

E’ realizzato in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo, con all’interno un inserto in multistrato di faggio, con bussole filettate M8 per il fissaggio sulla staffa che collega il bracciolo alla struttura portante. Sulla parte anteriore del bracciolo, una bussola filettata M8 fissa il portabicchere (se richiesto).

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

MODELLI DISPONIBILI


La poltrona Confort è disponibile in sedici versioni diverse. L'evoluzione delle materie prime e delle finiture ha permesso di realizzare quest'icona della serie cinema in sedici diversi modelli.

Confort J SR

Confort SR

Confort SR TR

Confort SR PBIP

Confort SR PBI

Confort SR PBP

Confort SR PBP E/T

Confort SR PBP E/T PT

Confort SR Wood

Confort Wood

Confort

Confort 3

Confort ALU

Confort 110

Poltrona Confort VIP 110

Confort TR

Confort SR RW

Confort SR PBI


Poltrona Lexus

Design e Qualità


Lexus è proprio bella. Si inserisce piacevolmente in qualsiasi contesto, per questo esiste anche una versione con profondità ridotta dove la distanza tra le file non è particolarmente ampia. Oltre alle sale cinema ha trovato una collocazione decisamente indovinata negli stadi.

Schienale

Il telaio è realizzato in tubolare d’acciaio di dimensioni 20x20x2 mm con travetti di rinforzo in piatto 30x3 mm per il sostegno dell’imbottitura. Alla base del telaio è saldata una lamiera a L stampata di dimensioni 60x60 mm da 3mm di spessore, alla quale sono saldati due perni del diametro di 20 mm che permettono il fissaggio dello schienale sulla barra portante della poltrona. L’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/mc. Nella parte posteriore dello schienale è montato un pannello in ABS antiurto stampato di spessore 3 mm, per consentirne una maggiore protezione.

Poggiatesta

Il poggiatesta è realizzato con inserto metallico tondino di diametro 8 mm lavorato a C.N.C. e bussole filettate M8 per il suo montaggio sul telaio dello schienale. L’imbottitura è realizzata in poliuterano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/mc.

Sedile

È costituito da un telaio in tubolare d’acciaio di dimensioni 20x20x2 mm, munito di n° 5 fasce elastiche provviste di anelli di aggancio per essere montate sul telaio e per sostenere l’imbottitura. Su ciascuno dei due lati del telaio sono saldati due perni da 12 mm di diametro, uno con fresata che ne permette il bloccaggio all’interno della lamiera per la rotazione della seduta. Il movimento di rotazione del sedile è a gravità per mezzo di un contrappeso saldato alla parte posteriore del telaio. L’imbottitura è realizzata in poliuretano espanso flessibile schiumato a freddo nello stampo con densità di 60 Kg/ mc. Nella parte inferiore del sedile è montato un pannello in ABS antiurto stampato di spessore 3 mm, per consentirne una maggiore protezione.

Bracciolo

Il bracciolo viene stampato in poliuretano integrale di densità 350 Kg/mc, di colore nero goffrato con inserto in multistrato di betulla di spessore 15 mm, per permettere il fissaggio mediante tre viti alla struttura in ferro del fianco della poltrona.

Portabibita

L’inserto è realizzato in tubolare d’acciaio 50X20X3 mm al quale sono saldate 2 bussole filettate M8 per il montaggio sulla struttura portante della poltrona. Il portabibita viene stampato in poliuretano integrale di densità 350 Kg/mc, di colore nero goffrato.

Struttura Portante

La struttura portante della poltrona è realizzata su barra in tubolare d’acciaio 60x60x3 munita di fori per l’inserimento dei perni saldati sul telaio dello schienale. La foratura è eseguita con tecnologia laser per garantirne la massima precisione. Sulla faccia anteriore della barra è ancorato il fianco della poltrona, in tubolare d’acciaio a sezione rettangolare, su cui è saldato lo snodo per la rotazione del sedile. Lo snodo è in lamiera stampata dello spessore di 2 mm e munito di occhiello per l’inserimento del sedile ed evitarne un’uscita accidentale. Sul lato inferiore della barra è fissato il piedino di sostegno della poltrona, lavorato con due differenti materiali: una parte è in tubolare d’acciaio a sezione circolare di spessore 3 mm e di diametro 75 mm; la parte a contatto col pavimento è in lamiera stampata di spessore 3 mm munita di tre fori di diametro 11 mm, uno sul davanti e due sul retro, che servono da alloggiamento delle viti di fissaggio a pavimento. I piedini sono presenti sulla struttura in media ogni 2/3 posti, questo sistema permette di avere meno ostacoli nelle operazioni di pulizia del pavimento e quindi di velocizzarle.

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

MODELLI DISPONIBILI

La poltrona Lexus è disponibile in sei versioni diverse. L'evoluzione delle materie prime e delle finiture ha permesso di realizzare quest'icona della serie cinema in sei diversi modelli.

Lexus

Lexus TR

Lexus WOOD

Lexus SPORT


Poltrona Vienna

Design e Qualità


Vienna è una poltrona che con il tempo ha trovato varie evoluzione e varianti. Il bracciolo, in diverse forme e misure le danno ogni volta un’immagine diversa e la personalizzano.

Schienale

La struttura portante è realizzata in tubolare d’acciaio a sezione quadra 20 x 20 x 2 mm con travetti di rinforzo per il sostegno dell’imbottitura e di due staffe realizzate in piatto 50 x 10 mm forate e piegate per dare la possibilità di variare l’inclinazione dello schienale. L’imbottitura è in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc di forma anatomica con poggia reni e poggia testa. Il rivestimento è provvisto di cerniera lampo per una completa sfoderabilità.

Sedile

La struttura portante è costituita da un telaio in multistrato di faggio di spessore 13 mm provvisto di quattro boccole filettate per il fissaggio alla struttura portante della poltrona. Imbottitura in poliureta- no espanso schiumato a freddo in stampo con densità di 60 Kg/mc; rivestimento completamente sfoderabile.

Struttura Portante

È realizzata con piatto da 130 x 5 mm di spessore, di lunghezza variabile in base all’interasse delle poltrone. Le staffe di fissaggio dello schienale, saldate alla struttura, vengono predisposte in piatto 50 x 10 mm con quattro fori per piastra: due di diametro 12 mm per il fissaggio dello schienale e due di diametro 9 mm per il fissaggio del sedile. Le estremità della piastra vengono forate con un diametro di 11 mm per il fissaggio del bracciolo. La base a pavimento è in lamiera stampata di spessore 3 mm, con un tubolare di diametro 120 mm che sostiene tutta la poltrona.

Bracciolo

Il bracciolo è realizzato in polipropilene stampato ad iniezione, fornito di porta bicchiere e rivestito nella parte superiore, per un più confortevole appoggio delle braccia. Il bracciolo ha un’anima metallica in tubolare d’acciaio, con due bussole filettate M10 saldate alla base per un fissaggio sicuro e veloce alla struttura portante della poltrona.

Rivestimento

Il rivestimento viene fornito con gomma da 6 mm e con una tela Barfire che ne preserva le imbottiture dall’invecchiamento. La poltrona è completamente smontabile in ogni suo particolare.

Verniciatura

Tutte parti metalliche della poltrona sono verniciate a forno a temperatura di 200° con l’applicazione di vernice a polveri epossidiche in un’ampia scelta di colorazioni.

Modelli Disponibili


La poltrona Vienna è disponibile in sei versioni diverse. L'evoluzione delle materie prime e delle finiture ha permesso di realizzare quest'icona della serie teatro in sei diversi modelli.

Vienna

Vienna HC

Vienna NEW Generation

Vienna SR

Vienna FEFE'

Vienna Love Seat